ambulanza1 1
Attualità

5 dotazioni per il trasporto dei disabili

  1. Sedile girevole. Il sedile girevole è una di quelle dotazioni che risulta davvero molto utile per le persone che hanno una ridotta capacità motoria e, ina particolar modo, fanno fatica a piegare le gambe. Il sedile è uno di quelli normali che viene montato su una piastra che gira a seconda dei comandi dati dall’austista che ha la pulsantiera sul suo cruscotto. Il sedile si gira verso l’estraneo così la persona si siede e basta senza dover fare troppa fatica per portare le gambe nell’abitacolo.
  2. Gru solleva persone. Un sistema per portare dentro l’abitacolo dell’ambulanza Roma le persone che si trovano sulla sedia a rotelle è la gru solleva persone. Si tratta di uno strumento davvero molto pratico che vien allacciato sotto le braccia per issare dentro chi è sulla sedia a rotella senza alcuna fatica.
  3. Porte scorrevoli. Le normali porte che si aprono verso fuori sono davvero molto scomode perché sono ingombranti e non lasciano sufficiente spazio per salire agilmente e a volte si chiudono anche da sole addosso alle persone per un colpo di vento. Le porte scorrevoli sono la soluzione ottimale per non creare ingombro. Le porte scorrevoli sono il meglio che c’è
  4. Ribaltina per la salita. Per portare sull’ambulanza Roma una sedia a rotelle basta la ribaltina automatica che si apre all’occorrenza. La sedia a rotelle usa questo piccolo scivolo per entrare nell’abitacolo senza alcuna fatica. La ribaltina può essere messa sul retro del mezzo o anche sul alto, secondo il mezzo stesso e le sue caratteristiche. I comandi per l’apertura e la chiusura dello scivolo sono sul cruscotto dell’autista.
  5. Sistemi di ancoraggio. Una volta che la sedia a rotella è dentro il mezzo per il trasporto dei disabili, deve essere ancorata con degli appositi sistemi per rendere il trasporto sicuro. i sistemi di ancoraggio impediscono che la sedia di si muova cecissimamente durante urti, scontri, sbalzi o altro. In caso si emergenza, la sedia a rotelle viene sganciata.