impresa edile
Attualità

Come promuovere un’impresa edile

Hai deciso di buttarti nell’avventura di un’impresa edile. Avevi un po’ di denaro da investire oppure hai trovato un buon finanziamento che ti ha aiutato a partire. Hai aperto partita IVA e svolto tutte le altre pratiche burocratiche, hai comprato le attrezzature edili (come quelle di www.ecfoppoli.com) e assunto i tuoi primi collaboratori.

Una scelta saggia ma spesso trascurata dalle aziende è quella di redigere un business plan. Uno strumento fondamentale non solo per capire come sta procedendo la tua azienda, se guadagna bene e se stai scegliendo i giusti prezzi per i tuoi clienti. Il business plan è importante perché contiene anche le informazioni base necessarie per promuovere un’impresa edile nel modo più opportuno. In questo articolo ti offriamo alcuni suggerimenti che speriamo possano esserti uili.

  1. promuoviti con i volantini

Non è assolutamente una forma di pubblicità morta. Specialmente per te che lavori nel tuo comune di residenza o ti sposti in provincia o solo nelle città vicine, è molto importante. Devi fare una promozione locale mirata ai luoghi dove lavori. Se ti sei specializzato in costruzioni o ristrutturazioni per i privati, i volantini lasciali alle case. Se invece ti sei specializzato per le attività commerciali, lasciali nei negozi.

Il volantino chiaramente deve possedere delle caratteristiche. Quali? Scegli un massimo di tre colori e un massimo due font. Immagine di alta qualità, riporta la lista dei tuoi servizi, il logo e i riferimenti per rintracciarti (numero di telefono, email, via, skype pagina Facebook…).

  1. Internet

Internet lo puoi sfruttare in molti modi. L’ideale è che ti rivolgi a un professionista (o più di uno) della comunicazione online. Puoi aprire un tuo sito internet (anzi, direi che oggi è indispensabile) dove parli dei tuoi servizi. Puoi collegarci anche un blog in modo da raggiungere un pubblico sempre più ampio. Puoi pubblicizzarti all’interno delle community di settore o dei siti bacheca.

Puoi lavorare sui social network, in particolar modo su Facebook. Ancora una buona soluzione è quella di pagare per pubblicizzarsi su Google e apparire sui motori di ricerca quando i potenziali clienti cercano il servizio da te svolto. Ricordati che ti occupi solo della tua città o regione, perciò non dimenticarti di specificare. Es: elettricista Milano.

  1. Gadget

Una buona forma di promozione resta sempre quella dei gadget da regalare ai clienti o spargere in diversi luoghi. Può essere una penna, un bloc notes, una maglietta, un calendario. Il consiglio però è questo. Le persone amano ricevere regali che poi possono utilizzare. Cosa significa? Difficilmente qualcuno userà la maglia con il tuo logo aziendazle sopra ma è possibile invece che sfrutterà spesso la tua penna o il bloc notes, oggetti sempre molto utili e che non finiscono in fondo a una cantera!

  1. Il passaparola

La miglior forma di promozione è il passaparola. Sii professioale, fai un buon lavoro e soddisfa le esigenze dei tuoi clienti. Un cliente soddisfatto è la pubblicità migliore perché alla prima occasione ti consiglia agli amici, i consenti e i parenti!