assis 4
Casa

Come tenere correttamente la caldaia.

assisLa manutenzione caldaia.

Per quanto riguarda la manutenzione e l’assistenza caldaie Roma, si devono seguire le istruzioni date dall’installatore dell’apparecchio. Durante l’installazione, il tecnico è tenuto a indicare le successive manutenzioni, che hanno lo scopo di valutare il corretto funzionamento. Se no si trovano queste informazioni, il consiglio è di controllare quanto indicato sul libretto della caldaia. Nel caso in cui non si trovasse nemmeno il libretto, ci si deve rifare a quello indicato dalle norme UNI e CEI relative alla manutenzione e assistenza caldaie Roma.

La verifica dei fumi.

Per verificare l’efficienza energetica dell’impianto, si deve eseguire il controllo dei fumi. Le tempistiche del controllo variano dal tipo di caldaia che si ha e dalla sua potenza. Per gli impianti termici a combustibile liquido o solido di potenza inferiore o uguale a 100 kW, il controllo dei fumi è da fare ogni 2 anni. Se invece l’impianto supera i 100 kW, la cadenza del controllo dei fumi è da fare una volta l’anno. Invece, gli impianti a gas metano o GPL con potenza inferiore o uguale a 100 kW, devono essere controllati ogni 4 anni.

I documenti da controllare.

È necessario che il tecnico della manutenzione e dell’assistenza caldaie Roma compili il libretto della caldaia ogni volta che esegue un intervento. Sul libretto, infatti, sono registrati tutti i tipi di intervento eseguiti. Per ottenere il bollino blu ed essere a norma è necessario rivolgersi a un professionista.

La sostituzione della caldaia.

Per chi volesse sostituire la caldaia, è obbligato per legge da settembre installare una nuova caldaia a condensazione. C’è un’eccezione in merito agli edifici che hanno uno struttura della canna fumaria che ne impedisce l’installazione. Le caldaie a condensazione, a differenza di quelle normali, hanno un costo iniziale maggiore. Nel tempo, però, si risparmia molto perché vengono ridotte le emissioni nocive per l’ambiente. La caldaia a condensazione può durare anche 20 – 25 anni se è eseguita bene la manutenzione e l’assistenza caldaie Roma.

Per trovare i tecnici migliori, basta visitare il sito web www.assistenzacaldaiaroma.com .