Come Fare

Cosa si può spedire con raccomandata?

handwerk.com

foto da handwerk.com

La raccomandata permette di spedire lettere e oggetti in tutto il territorio nazionale, con un servizio tracciabile, certificato e sicuro, con ricevuta di ritorno. L’avviso di ricevimento ha valore legale e testimonia l’avvenuta ricezione da parte del destinatario – o di un suo delegato. In caso di impossibilità momentanea, chi riceve può ritirare la raccomandata entro trenta giorni presso l’ufficio postale indicato nell’avviso di giacenza.

La spedizione tramite raccomandata, però, ha alcune limitazioni.

Cosa si può spedire con raccomandata?

Lettere e pacchi, fino a 2 kg di peso.

Cosa non si può spedire con raccomandata?

Denaro, oggetti preziosi, titoli e carte di valore esigibili al portatore, oltre ad oggetti potenzialmente pericolosi o altri che includono all’interno batterie al litio.

Se la busta inviata tramite raccomandata contenesse materiale prezioso, e venisse smarrita, né mittente né destinatario avrebbero diritto a risarcimenti o rimborsi di alcun tipo.

Spedizione pacchi, i servizi alternativi alla raccomandata

Nel caso in cui si debbano recapitare oggetti che per natura o peso non possono essere spediti tramite raccomandata, esistono alcune modalità alternative di spedizione, come ad esempio il pacco postale o i servizi di spedizione pacchi online assicurati.

Per spedire denaro o oggetti dal valore importante, è bene scegliere uno spedizioniere affidabile che dia garanzia di risarcimento per smarrimenti, rischi di forza maggiore e furti, per valori fino a 2.500 euro contenuti nel pacco. La spedizione può essere tracciata, in modo da avere sempre sott’occhio i suoi spostamenti, e la certezza che in caso di mancata consegna il pacco venga restituito al mittente.

Con il servizio di spedizione pacchi online offerto da IoInvio è anche possibile concordare con il destinatario il giorno, l’ora e l’indirizzo di consegna, in modo che il pacco contenente oggetti preziosi, titoli, denaro o altri importanti documenti, venga ritirato il prima possibile, senza ulteriori spostamenti e giacenze nei depositi di uffici postali o nei magazzini di corrieri espressi.

Il costo della spedizione dipende, oltre che dall’assicurazione e dai servizi aggiuntivi desiderati, dal peso e dalle misure del pacco. In genere i servizi di spedizione pacchi online sono considerevolmente più convenienti della spedizione tradizionale.

Garantiscono inoltre la comodità di gestire tutto da casa: l’ordine viene perfezionato su internet tramite pc o smartphone e un addetto verrà – a domicilio, sul posto di lavoro o presso l’indirizzo indicato – a ritirare il pacco il giorno lavorativo successivo alla richiesta, se effettuata entro le ore 17, o comunque entro tre giorni lavorativi. Oltre all’assicurazione, disponibile per spedizioni sia nazionali che internazionali, è possibile richiedere il servizio di contrassegno.