capelli4 1
Attualità

Creatività e eleganza con la nail art

capelli4Da diversi anni va sempre più diffondendosi l’abitudine di decorare le unghie, non con un semplice smalto laccato o metallizzato, ma con una vera e propria opera di design. E’ questa la tecnica che si definisce comunemente nail art, un’arte molto particolare in quanto la superficie alla quale si rivolge è proprio quella minuscola e ridotta delle unghie. Le mani curate costituiscono un biglietto da visita per tutti, soprattutto per le donne, che in ogni gesto trasmettono la loro sensualità naturale. Se colorare le unghie non è sufficiente, ecco che con la tecnica del nail art è possibile seguire il proprio estro creativo e realizzare effetti personalizzati ed esclusivi.

 

La tecnica del nail art, occorre dirlo, non è semplice: non è solo questione di gusto cromatico e passione per il disegno, ma anche di pazienza e attenzione al fine di ottenere un risultato perfetto. Prima di tutto, è necessario procedere ad una manicure accurata, regolarizzando le unghie ed eliminando eventuali imperfezioni. A questo punto si può procedere con la stesura dei colori, seguendo le regole base del nail art per realizzare i motivi di tendenza: effetti sfumati, gradienti, pois, applicazione di glitter o strass, motivi vintage. Qualunque sia il tema scelto, l’elemento fondamentale è la precisione: applicare un colore alla volta, attendere che una tinta sia asciutta prima di procedere con le altre, realizzare piccoli disegni e motivi decorativi con l’aiuto di nastro adesivo in carta, ma anche fornirsi degli strumenti appositi per effettuare motivi a pois e per applicare brillantini e altre decorazioni.

 

Per quanto possa apparire un’attività piacevole e divertente, la tecnica del nail art è complessa, e richiede una certa esperienza, soprattutto per quanto riguarda la ricostruzione delle unghie e la realizzazione di motivi particolari. Chi non ha tempo o pazienza sufficienti, sarebbe meglio si rivolga ad un’estetista o a una manicure esperta in questa pratica. Per chi invece vuole provare a cimentarsi in questa insolita attività creativa, il consiglio principale è quello di scegliere motivi semplici, pallini o piccole righe, e di provare prima su carta, per abituarsi a tenere ferma la  mano durante la decorazione delle unghie.