rottami 1
Mobilità

Quando si rottama un’automobile: 2 situazioni tra le più comuni

rottamiLa rottamazione delle automobili è un processo che consente di distruggere l’automobile, eliminando le parti che possono ancora avere un valore e distruggendo ciò che rimane, compattando la carrozzeria che occuperà minore spazio.  Gli sfascia carrozze sono ancora molto utilizzanti e vediamo insieme quali sono le due principali situazioni in cui si ricorre a questo tipo di servizio.

In seguito a un incidente

Il primo caso in cui un’automobile viene rottama e distrutta dallo sfasciacarrozze è quando il mezzo è stato coinvolto in un incidente stradale. Se l’auto ha subito così tanti danni da non essere più recuperabile, allora non resta che chiamare il carro attrezzi per portare l’automobile a rottamare.  Molte volte, un’automobile che no è più nuova quando subisce dei danni ingenti no può essere riparata poiché il costo delle riparazioni supera addirittura quello dell’automobile stessa e perciò all’assicurazione non passa nulla. In caso di incidente, può anche capitare che l’automobile abbia subito pochi danni perciò è possibile che possa essere riparata ma non è sempre così: incidenti anche di piccola entità possono provocare danni ingenti che costringono a buttare via l’automobile, costringendo alla rottamazione.

Dopo l’acquisto di un nuovo mezzo

Un altro caso in cui l’automobile vien rottama è quando si acquista un’automobile nuova di zecca. Molte volte, capita che si possa addirittura far rottamare direttamente dalla concessionaria la vecchia automobile in modo anche da non spendere per questo tipo di servizio. Infatti, in molti casi si può addirittura ricevere un incentivo extra se si decide da far rottamare la vecchia auto dalla concessionaria, che può anche valutare in modo molto generoso la vecchia automobile così da avere un bel sconto su quella nuova. Se la nuova automobile vien acquistata tra privati, che ha comprato dovrà liberarsi della vecchia automobile in maniera appropriata cioè rivolgendosi alla rottamazione, facendo una sieri di carte all’ACI per comunicare che il mezzo non è più in proprio possesso.

Per info e / o prenotazioni: rottamazioneauto-roma.it .