ricambi 1
Mobilità

Tutto quello che c’è da sapere per procedere correttamente con la rottamazione e demolizione di un veicolo

ricambiQuali documenti servono

Per poter demolire l’automobile, sono necessari alcuni documenti come la carta di circolazione che dovrebbe trovarsi nel cruscotto. Anche l’attestato di proprietà deve essere portato con sé dello sfasciacarrozze Roma. di solito, lo si trova assieme a tutti gli altri documenti relativi all’automobile in questione. Se questi documenti non dovessero essere trovati, si deve andare dai Carabinieri e fare denuncia di smarrimento. È possibile continuare la trafila per demolire l’automobile con questa denuncia.

Che cosa succedere dallo sfasciacarrozze

Presso un valido sfasciacarrozze Roma, l’automobile viene presa in carico e si valuta se ci sono ancora delle parti che possano avere un qualche tipo di valore poiché potrebbero servire per riapre altri veicoli agiali o anche della stessa marca. Prima di mettere il veicolo nel compattatore, è necessario che vengano rimosse le parti inquinanti: carburante, olio e batteria che vanno smaltite con attenzione per evitare infiltrazioni inquinanti nel suolo e nell’acqua.

Cosa fare dopo

È necessario fare un po’ di chiarezza in merito a che cosa si deve fare dopo essere stati dallo sfasciacarrozze. Una votala che l’automobile è stata consegnata agli esperti del centro e avere ottenuto il certificato di rottamazione, ci si deve recare presso lo sportello Aci più vicino per completare le dichiarazioni e la prassi. Non è sufficiente portare solo la targa del veicolo ma serve il certificato per togliere l’automobile dalla lista dei veicoli circolanti. Si tratta di un passaggio molto importante che permette poi di non dover più pagare il bollo, la revisione, l’assicurazione etc. Se non si ha fatto riferimento a un centro autorizzato, non è possibile fare queste dichiarazioni e si continua a ricevere le notifiche di pagamento del bollo e dell’assicurazione senza poterci fare nulla. Chi ha scelto di fare riferimento a centro di rottamazione abusivi, avrà problemi di questo tipo in futuro e forse allora era meglio fin da subito andare dagli esperti del settore.